Anche realizzare le vetrine per la festa del papà è fondamentale per attirare il tuo cliente-target.

Se hai pianificato il 19 marzo tra le festività su cui puntare allora devi dare il massimo perché non esiste solo il Natale a darti grossi profitti. Ma se non ti impegni, come per il Natale, allora difficilmente otterrai qualcosa.

Ci sono alcuni negozi che hanno molti profitti con San Valentino o con la festa della donna, e ogni anno, oltre al Natale, puntano molto su questi altri eventi.

I tuoi eventi su cui puntare quali sono?

Se pensi che le vetrine per la festa del papà siano una di questi eventi allora non basta che mi esponi un maglione da uomo in vetrina (o un qualsiasi altro prodotto). Dovrai organizzarti per bene e in anticipo.

Inoltre, per molti negozi, marzo è un mese fermo, quindi perché non dargli una scossa? E lanciare un’idea regalo?

*Questa è una lezione del corso gratuito creato per aiutarti ad allestire la tua vetrina per ogni festività, stagione o occasione. Per vedere l’indice clicca qui: Vetrine da Urlo per tutto l’anno >>

Prima di pensare a come allestire una vetrine per la festa del papà pensa alla promozione e al prodotto su cui vuoi puntare.

Ricorda: la gente ha bisogno d’idee, il tuo compito è quello di fornirgli la soluzione pronta all’uso, sfruttando la tua vetrina.

Se mi metti un prodotto qualsiasi, come il resto dell’anno, non stupirai nessuno. Devi promuovere bene l’idea regalo.

Guarda cosa ha fatto la Apple con l’iPad:

festa-del-papà-vetrine-iPad

L’iPad è un prodotto che viene venduto tutto l’anno, ma per la festa del papà la Apple ha deciso di cambiare qualcosina come ad esempio il colore per la cover, ha scelto l’azzurro che è il colore più adatto a questa festività.

Cosa importante, Apple non ha lasciato al cliente il compito di pensare all’idea regalo, gliel’ha proprio scritta; con un semplice ed esplicito messaggio.

Fallo anche tu.

Promuovi bene l’idea regalo e parla del beneficio attraverso una vetrofania.

Ti prendo un esempio di una pubblicità online:

miglior-papà-vetrine-negozi-

Sai cosa mi ha colpito? La scritta “Best Dad, Best Gifts” il cui senso è:

Migliore è il Papà, Migliori sono Regali

Non so se vedi quanto è geniale questa semplice frase, è un’affermazione innegabile:  

se consideri il tuo papà il migliore (e chi non la pensa così?) allora devi fargli il miglior regalo. E questo è un modo sottile, ed efficace, per invogliare ad un acquisto di fascia superiore.

Nel corso del Copywriting per Negozianti >> ti insegniamo tutti i trucchi per creare delle frasi perfette che potrai usare anche da mettere in vetrina.

Ora continuiamo con Apple.

Se noti c’è un’ultima frase:

“Aggiungi un’incisione personalizzata gratuita sull’iPad”.

Questa “piccolezza” renderà un semplice iPad il regalo perfetto per la festa del papà. Che si differenzia dall’iPad di tutto l’anno.

Tu cosa puoi fare?

Se puoi sfrutta la forza delle personalizzazioni che, oltre a trasformare qualsiasi prodotto nel regalo perfetto per la festa del Papà, nascondono un’importante arma, ossia la persuasione:  

La leva urgenza, che invoglia ad acquistare ADESSO e non in un altro momento…. Ma senza basarsi sugli sconti, bensì su un regalo a scadenza limitata, l’incisione.

Fino al 18 marzo hai l’incisione personalizzata gratuita.

Se non l’hai ancora fatto scarica le tecniche di vendita da applicare in negozio >>

Se invece non puoi fare personalizzazioni crea un packaging dedicato. Anche quest’ultimo trasforma un semplice prodotto in un regalo perfetto e unico per il papà.

Il classico maglioncino, se confezionato con una fascia piena di baffi e una frase pensata a doc muterà completamente, non solo ti aiuterà a creare una vetrina degna per la festa della papà.

vetrine-per-la-festa-del-papà

Ma non ti improvvisare con idee amatoriali. Chiama un grafico e fai le stampe in una tipografia usando dei cartoncini spessi.

Quando si cerca un regalo si vuole fare bella figura.

pacchetti-negozi-festa-del-papà

Purtroppo spesso vedo negozianti che s’impegnano nel creare il packaging ma il risultato è disastroso. Questo non ti aiuterà di certo nelle vendite, anzi…

Una chicca, cerca su Internet “printable father’s day, troverai alcune grafiche pronte all’uso, come etichette o cravatte dedicate alla festa del papà e dovrai solo stamparle per usarle.

vetrine-19-marzo

Così non dovrai improvvisare e potrai velocizzarti con il lavoro.

Ma te lo ripeto, non stamparle tu in negozio, vai in tipografia e scegli una buona carta in modo d’alzare il valore percepito dai tuoi clienti.

Presta anche attenzione alla scelta delle grafiche, deve essere sempre tutto in linea con il tuo negozio e rispetto a ciò che vendi.  

Per capirci, la stessa grafica che può andare bene per un negozio di bigiotteria può non essere adatta ad una gioielleria di lusso.

idee-pacchetti-negozi

Altro esempio di cravatta che può esserti utile per il packaging della festa del papà.

E se hai un negozio che vende servizi? Come una parrucchiera o un centro estetico?

Dal momento che hai una vetrina i concetti sono sempre gli stessi.

Puoi sempre pensare di creare un kit di prodotti adatti a questa festività oppure puoi creare una gift card pensata per i papà, magari chiusa con delle belle etichette a tema, Etichette festa del papà >>.

La devi trattare allo stesso modo di un prodotto, quindi puoi usare un bel packaging e sfruttare la tua vetrina per comunicare l’idea regalo.

Ora passiamo alla parte dell’allestimento e delle decorazioni.

#1 Colori su cui giocare per le vetrine per la festa del papà:

Questa festività viene rappresentata da colori che vanno dall’azzurrino al verdino.

Personalmente starei su colori tenui, così si avvicinano meglio anche alla primavera in arrivo, a meno che il tuo negozio si trovi in qualche paese dove la festa è a giugno, qui essendo in estate giocherei con i colori più accesi come ad esempio questa vetrina:

BHS-Oxford-Street-vetrine-festa-del-papà

In ogni caso scegli su quale colore puntare, in modo che dare un colore predominante alla tua vetrina.

Per dare un po’ di movimento in più puoi inserire in vetrina dei tocchi di arancio, rosso, rosa, marrone o giallo (più o meno tenui).

Il mio consiglio è di usare quest’ultimi solo come dei tocchi nelle decorazioni in vetrina. Al contrario se promuovi un’iniziativa attraverso un manifesto, o una vetrofania, ti consiglierei di usarli come colori predominati, così che la tua iniziativa spicchi rispetto al resto della vetrina.

Ricordati, per facilitarti la vita ed evitare di creare confusione in vetrina, di usare al massimo 3 colori, come viene suggerito nel corso avanzato Le vetrine si fanno così >>

carte-regalo-festa-del-papà-negozi

#2 Idee vetrina festa del papà:

Per la festa del papà ci vuole una vetrina che emozioni. Gioca sulle immagini con i papà e i bimbi >> 

Scegli la migliore in base alla tipologia del tuo negozio:

Se ad esempio vendi scarpe usa una foto dove si vedano i piedi, come questa:

papà-e-bimbi-vetrina-negozio

E’ molto emozionante e, al tempo stesso, rimane in linea con il tuo negozio. Chi non è mai salito sui piedi del proprio papà?

Oppure puoi inserire il prodotto in modo diverso dal solito, come in quest’immagine dove una scarpa viene usata come vaso per i fiori:

scarpe-fiori-negozio-idea-vetrina

Il top sarebbe scegliere dei fiori azzurri, in modo da sfruttare il colore giusto per l’allestimento vetrine per la festa del papà.

Se hai un negozio di cialde di caffè allora ha più senso cercare una foto con un papà che, mentre beve il suo caffè del mattino, ha in braccio il suo bimbo.

Se il tuo è un negozio solo per uomini puoi usare un immagine per creare un fondale come questa:

fondale-vetrina-festa-del-papà

Tra l’altro quest’immagine potrebbe diventare un’idea regalo per i negozi di fotografia.

Se hai un negozio che vende oggetti di piccole dimensioni, e cerchi idee per le tue vetrine per la festa del papà, puoi anche inserire l’immagine su un cavalletto all’interno di un finto diario, come in quest’esempio:

Allestimento-vetrine-per-la-festa-del-papà-

Ricordati sempre di fare le cose in linea con il tuo negozio.

Se il tuo negozio è fashion allora dipingi il cavalletto con una vernice più adatta e usa una foto che rispecchi il tuo target, scegliendo ad esempio una foto con un papà vestito all’ultima moda.

Un’altra idea è creare un fondale con diverse foto di bambini che tengono in mano un cartello:

idee-vetrina-per-la-festa-del-papà

Questa è una cornice ma tu puoi farti stampare le 3 foto nel formato che ti serve e unirle con del filo di spago, o dei ganci, creando 4 fori agli angoli di ogni stampa.

In questo modo avrai creato un fondale da appendere in vetrina.

#3 Decorazioni vetrine festa del papà:

Un altro modo per inserire una foto, come allestimento vetrine per la festa del papà, e darle una funzione anche decorativa è quello di creare una sagoma a forma di macchina fotografica,  inserendo nell’obiettivo una foto rappresentativa.

Puoi fare la sagoma più o meno grande, ovviamente più sarà grande più otterrai un effetto Wow.

sagoma-macchina-fotografica-per-vetrine-negozi

Fatti aiutare da chi è del mestiere, intorno a te è pieno di ragazzi creativi pronti a farti dei lavoretti. Oppure affidati alle aziende che si occupano di decorazioni in polistirolo o taglio laser.
Altra decorazione per le vetrine della festa del papà semplice da realizzare sono dei cubi come questi:

cubi-immagini-per-vetrine-negozi

Usando la tecnica del decoupage alterni una foto ad una lettera e componi la parola papà. Se hai una vetrina grande puoi ricoprire dei cubi fatti in polistirolo o in cartone.

Se invece hai una vetrina piccola puoi usare dei semplici cubi i legno.

Puoi usare lettere (anche giganti) in polistirolo, le trovi pronte all’uso su Internet:

papà-vetrina-negozio

Oppure, in alternativa, se vuoi giocare con le lettere puoi creare delle basi quadrate coperte dalla carta di giornale e sopra attaccare delle lettere colorate con spessore.

Come la copertina di questo biglietto di auguri:

biglietto-festa-del-papà-idea-negozio

stampin’ up

Come vedi le idee possono venire da qualsiasi cosa guardi.

Lo ribadisco anche in questa lezione:

Non fermarti a cercare foto di vetrine pronte all’uso per il tuo negozio. Cerca spunti ovunque, solo così nascono le idee migliori.

Prendi spunto da tutto quello che vendi e chiediti :

Come posso usarlo per il mio negozio?

Altra idea, puoi decorare la tua vetrina con la classica impronta delle mani, come in quest’immagine:

decorazioni-vetrine-mani

Se hai un negozio di calzature non fare le mani però! Usa i piedi.

#4 Idee iniziative o promozioni per la festa del papà:

Ora che abbiamo visto come decorare le vetrine per la festa del papà, passiamo alle idee per le promozioni da fare.

Abbiamo analizzato il discorso della personalizzazione, ma puoi anche giocare con altre idee.

Se vendi prodotti o servizi che vanno bene sia al papà che al figlio puoi realizzare una promozione come questa:

vetrine--negozi-padre-figlio

Nella promozione dell’esempio che ti ho appena mostrato il costume per il papà costa un tot, mentre quello per il figlio è in regalo. Questo è un esempio reale preso all’estero, dove la festa del papà è a giugno.

Oppure puoi regalare qualcosa di più interattivo; ad esempio puoi dare insieme al prodotto, o al servizio, un certificato di miglio papà da far colorare al proprio bambino.

certificato-bambino-per-la-festa-del-papà-negozio-idea

Se lo fai, mi raccomando, mettilo anche in vetrina!

Potresti anche  farlo stampare in grande e usarlo come fondale e poi, vicino al prodotto, metterne uno più piccolo, per far capire che quello che dai è in formato “normale”.

Se vuoi fare delle iniziative interattive, puoi anche regalare il baffo fatto in cartoncino e farti mandare delle foto!

Questo funziona se hai come target i bambini, magari non hai prodotti per il papà, ma puoi sempre fare questo regalino a tutti i bambini che entrano in negozio e usare le foto come strumento per fare un po’ di movimento su Facebook.

Grazie a questo tipo di iniziative potresti attirare l’attenzione dei papà che magari, in futuro, si ricorderanno di te e verranno ad acquistare i tuoi prodotti per il loro bambino.

vetrina-negozio-19-marzo

Altra idea interessante è giocare sulla forza. Come hanno fatto in questa vetrina:

vetrina-negozio-Dad-idea

Che, oltre ad essere un’idea per chi vende prodotti di piccola dimensione, usa una parola molto bella “eroe”.

Sarebbe divertente organizzare un torneo di braccio di ferro o cose del genere, dove regali al più forte un prodotto. Quest’idea la vedo molto ideale per i negozi di tattoo, dove il regalo è un tatuaggio stesso.

Informati sui concorsi a premio.

Se vuoi fare qualcosa che faccia parlare puoi anche pensare alle vetrine viventi:

vetrina-vivente-festa-del-papà

In questo caso l’esempio è perfetto, un papà che legge la favola. Ma attenzione devi essere sempre coerente con il tuo negozio.

Questo esempio è ideale per una libreria.

Se vendi delle cialde da caffè puoi inserire in vetrina il tavolo della colazione, chiami un papà anziano e uno più giovane, li vesti entrambi in pigiama, e mostri la scena di loro mentre si gustano un buon caffè mattutino e leggono il giornale.

Pensa sempre che tutto quello che fai deve essere inerente con il tuo negozio e il tuo target.

Ti lascio quest’articolo su un’interessante e innovativa iniziativa organizzata da Ralph Lauren per le vetrine per la festa del papà del 2015 >>.

Chicca finale:

Uno degli errori più grossi è usare, per la stessa vetrina, due temi (quando le festività sono molto vicine). Vedo vetrine che inseriscono sia i prodotti per la festa del papà sia ad esempio per la Pasqua.

Non farlo.

Bloomingdale-s-foto-vetrina-negozio

La vetrina per la festa del papà deve essere concentrata SOLO su quest’evento.

Decidi su cosa vuoi puntare e promuoviti con forza.

Alla prossima!

Elena Gaddò

Fondatrice Cliento School
e autrice del corso Le vetrine si fanno così >>