ATTENZIONE: Il sito è ottimizzato per una visione in verticale, gira il tuo tablet/smartphone.

ATTENZIONE: Il sito è ottimizzato per una visione in orizzontale, gira il tuo tablet/smartphone.

In questo articolo parliamo delle vetrine per la festa del papà. Indice:

Buona lettura!

Se hai pianificato il 19 marzo tra gli eventi su cui puntare allora devi dare il massimo perché non esiste solo il Natale a darti grossi profitti. Ci sono alcuni negozi che hanno molti profitti con San Valentino o con la festa della donna, sono il loro secondo Natale.

Se pensi  la festa del papà siano una di questi eventi allora realizzare delle vetrine per la festa del papà ben pensate diventa fondamentale.

Inoltre, per molti negozi, marzo è un mese fermo, quindi perché non dargli una scossa? E lanciare un’idea regalo?

1. Quali sono i prodotti su cui puntare?

Prima di pensare a come allestire una vetrine per la festa del papà pensa alla promozione e al prodotto su cui vuoi puntare. Ricorda… la gente ha bisogno di idee e il tuo compito è quello di fornirgli la soluzione pronta e perfetta.

Se inserisci in vetrina un prodotto qualsiasi, come il resto dell’anno, non stupirai nessuno. Devi promuovere bene l’idea regalo.

Il mio consiglio è quello di osservare le pubblicità sui giornali o in televisione e prendere spunto per creare la tua promozione in vetrina.
Guarda cosa ha fatto la Apple con l’iPad:

L’iPad è un prodotto che viene venduto tutto l’anno, ma per la festa del papà la Apple ha deciso di cambiare qualcosina come ad esempio il colore per la cover, ha scelto l’azzurro che è il colore più adatto a questa festività.

Cosa importante, Apple non ha lasciato al cliente il compito di pensare all’idea regalo, gliel’ha proprio scritto con un semplice ed esplicito messaggio. Fallo anche tu attraverso la tua vetrina. Promuovi bene l’idea regalo e parla del beneficio attraverso una vetrofania.

a) Prediligi prodotti personalizzabili

Se noti nella sempre nella stessa pubblicità c’è un’ultima frase: “Aggiungi un’incisione personalizzata gratuita sull’iPad”.
Questa “piccolezza” renderà un semplice iPad il regalo perfetto per la festa del papà. Che si differenzia dall’iPad di tutto l’anno.

Tu cosa puoi fare?

Se puoi sfrutta la forza delle personalizzazioni che, oltre a trasformare qualsiasi prodotto nel regalo perfetto per la festa del Papà, nascondono un’importante arma, ossia la leva urgenza, che invoglia ad acquistare ADESSO e non in un altro momento, perchè la festa ha una data di “scadenza”. Non dovrai basare le tue promozioni su sconti bensì su un regalo, l’incisione: “Fino al 19 marzo hai l’incisione personalizzata gratuita”

Ecco se hai un prodotto del genere esponilo in vetrina con una vetrofania che metta in risalto la personalizzazione del prodotto.

b) Se i prodotti sono generici supportali con forti frasi

Le pubblicità sui giornali o online possono essere una fonte di ispirazione per le vetrofania da inserire in vetrina. Ti prendo un esempio:

miglior-papa-vetrine-negozi

Sai cosa mi ha colpito? La scritta “Best Dad, Best Gifts” il cui senso è:

Migliore è il Papà, Migliori sono Regali

Non so se vedi quanto è geniale questa semplice frase, è un’affermazione innegabile! Se consideri il tuo papà il migliore (e chi non la pensa così?) allora devi fargli il miglior regalo. E questo è un modo sottile, ed efficace, per invogliare ad un acquisto di fascia superiore.

Questo tipo di frasi sono utili per i prodotto più generici, come l’abbigliamento, il cui taglio per la festa del papà può essere dato solo attraverso delle frasi impattanti e un buon allestimento in vetrina.

c) Esponi prodotti per il Papà e il bambino

Se vendi prodotti o servizi che vanno bene sia al papà che al figlio puoi realizzare una promozione come questa:

vetrine-negozi-padre-figlio

Nella promozione dell’esempio che ti ho appena mostrato il costume per il papà costa 15euro, mentre quello per il figlio è in regalo. Questo è un esempio reale preso all’estero, dove la festa del papà è a giugno. Ma può essere applicata in diversi settori.

d) Il packaging nelle vetrine per la festa del papà

Se non puoi fare personalizzazioni o non hai prodotti speciali per questo evento, crea un packaging dedicato. Anche quest’ultimo trasforma un semplice prodotto in un regalo perfetto e unico per il papà. Il classico maglioncino, se confezionato con una fascia piena di baffi e una frase pensata a doc muterà completamente, non solo ti aiuterà a creare una vetrina degna per la festa della papà, si perchè anche il packaging può essere messo in vetrina.

vetrine-per-la-festa-del-papa

Ma non ti improvvisare con idee amatoriali, appoggiati a dei professionisti. Cerca decorazioni in stile con il tuo negozio, questo è fondamentale per avere una comunicazione coordinata.

Bene, scelti i prodotti di punta e scelta la promozione passiamo alla parte dell’allestimento e delle decorazioni.

 

2. Colori su cui giocare per le vetrine per la festa del papà

Questa festività viene rappresentata da colori che vanno dall’azzurro al verde.

Personalmente starei su colori tenui, così si avvicinano meglio anche alla primavera in arrivo, a meno che il tuo negozio si trovi in qualche paese dove la festa è a giugno, qui essendo in estate  si usano colori più accesi. In ogni caso ti consiglio anche di badare ai trend dell’anno, potresti fare qualcosa di innovativo e non classico.

BHS-Oxford-Street-vetrine-festa-del-papa

In ogni caso scegli su quale colore puntare, in modo che dare un colore predominante alla tua vetrina. Per dare del movimento in più puoi inserire in vetrina un secondo colore, ma solo un tocco, puoi scegliere tra colori come arancio, rosso, rosa, marrone o giallo (più o meno tenui).

Ricordati, per facilitarti la vita ed evitare di creare confusione in vetrina, di usare al massimo 3 colori. Questi abbinamenti che farai potrai usarlo anche nel resto delle tue comunicazioni, come post sui social, manifesti ecc.

carte-regalo-festa-del-papa-negozi

3. 8 Idee per farsi ispirare

a) Fondali emozionali

Per la festa del papà potresti valutare una vetrina che emozioni. Per farlo ti basterà utilizzare come fondali delle immagini con i papà e i loro bimbi.
Attenzione, non fare una scelta affrettata, fai una ricerca accurata e scegli la migliore in base alla tipologia del tuo negozio. Se ad esempio vendi scarpe, usa una foto dove una bambina si mette suoi piedi del suo papà, chi non è mai salito sui piedi del proprio papà?

papa-e-bimbi-vetrina-negozio

Così otterrai una vetrina per la festa del papà emozionante e al tempo stesso in linea con il tuo negozio.
Mentre per il prodotto, in questo caso le scarpe, puoi esporle come se fossero dei vasi e inserirle una composizione di fiori. Il top sarebbe scegliere dei fiori azzurri, in modo da sfruttare il colore giusto per l’allestimento vetrine per la festa del papà.

Ed ecco che la nostra vetrina è allestita. Come vedi basta un tocco di furbizia per creare qualcosa di interessante.

scarpe-fiori-negozio-idea-vetrina

Quindi lasciati ispirare dalle immagini e trova il fondale perfetto per te. Se hai un negozio di cialde di caffè allora ha più senso cercare una foto con un papà che, mentre beve il suo caffè del mattino, ha in braccio il suo bimbo.

Se il tuo è un negozio solo per uomini puoi usare un fondale con un’immagine di questo genere (tra l’altro potrebbe diventare un’idea regalo per i negozi di fotografia o i negozi di cornici):

fondale-vetrina-festa-del-papa

Quelli che abbiamo appena visto sono tutte idee per realizzare dei fondali emozionali, ma puoi anche pensare di realizzare dei fondali con solo scopo pubblicitario.

 

b) Decorare le vetrine per la festa del papà con cubi e lettere

Cubi e lettere sono ideali per realizzare una vetrina per la festa del papà senza impazzire troppo. Puoi trovare decorazioni già pronte all’uso oppure se vuoi fare qualcosa di personalizzato puoi affidati alle aziende che si occupano di decorazioni in polistirolo o taglio laser.

Puoi far realizzare dei cubi, fatti in polistirolo o in cartone, alternando una foto ad una lettera della parola “papà”.

cubi-immagini-per-vetrine-negozi

Oppure puoi usare lettere (anche giganti) in polistirolo, in commercio le trovi anche pronte all’uso.

papa-vetrina-negozio

Lo studio creativo WonderlandStudio ha progettato una variante più ricercata e impattante per usare le lettere giganti, realizzando delle lettere piatte sagomate su cui ha incollato i prodotti del negozio, in questo caso la cancelleria. Appoggiarsi a studi come questi ti permetta di realizzare una vetrina per la festa del papà unica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E infine, se cerchi qualcosa di più semplice da realizzare puoi usare una vetrofania che copre l’intera vetrina, con sagomate le lettere “papà” invece aperte.
Solo attraverso le lettere è possibile vedere cosa c’è in vetrina.

c) Impronta mani o piedi

E’ un classico quando si è genitori realizzare le impronta delle mani con i proprio bimbi. Ecco questa ricorrenza può diventare una decorazione per la tua vetrina. L’importante è farle su una base che se messa in vetrina dona la sua scena. Un’idea per non sbagliare è quella di fare delle impronte bianche su una sagoma in legno.

Se hai un negozio di calzature non fare le mani usa i piedi!

decorazioni-vetrine-mani

Se vuoi farti venire nuove idee cerca nelle riviste o nei siti di decorazione per le case, sono un’ottima fonte. Come vedi le idee possono venire da qualsiasi cosa guardi,  ecco perchè lo ribadisco anche in questo articolo:

non fermarti a cercare foto di vetrine pronte all’uso per il tuo negozio. Cerca spunti ovunque, solo così nascono le idee migliori. Prendi spunto da tutto quello che vendi e chiediti: “Come posso usarlo per il mio negozio?”

d) Un super eroe per le vetrine per la festa del papà

Altra idea interessante è giocare sul concetto del super eroe. Ogni bambino vede questa magia nel proprio papà e tu potresti riportare questa magia in vetrina, con una vetrofania che recita le seguenti parole: Il mio eroe, mio papà!

Trovo che questa vetrina sia riuscita a rappresentare questo concetto perfettamente, facendo anche risaltare il prodotto:

Potresti anche avviare un hashtag su instagram e dare il via a qualcosa di virale, se oltre ad una vetrina metti in piedi un’iniziativa sui papà eroi. Informati sui concorsi a premio.

e) Gioca sulle passioni

Per colpire l’attenzione sul tuo prodotto, puoi proporlo in vetrina affiancandolo a qualche passione. Cosa intendo? Se ad esempio vendi un orologio sportivo e vicino al tuo negozio c’è un club di golf oppure tennis, allora puoi inserire il prodotto in vetrina appoggiato sulle relative palline che rappresentano lo sport.  Cura la base e il fondale della vetrina.

Bloomingdale-s-foto-vetrina-negozio

f) Vetrine viventi

C’è chi per questo evento decide di lanciarsi particolarmente. Tanto da mettere in piedi una vetrina vivente con un papà che legge la fiaba alla propria bambina.

vetrina-vivente-festa-del-papa

Ma attenzione qualsiasi cosa fai devi essere sempre coerente con il tuo negozio. Questo appena visto è un esempio ideale per una libreria.

Se vendi ad esempio delle cialde da caffè o dei pigiami puoi rievocare in vetrina la scena della colazione con il papà che mentre beve il caffè legge il giornale. Vestendo papà e ragazzo in pigiama.

g) Identikit del papà

Se hai fantasia potresti realizzare un manifesto con un identikit divertente sui papà. Potresti posizionarlo a lato della vetrina in modo che si legga bene e in modo che al centro della vetrina ci sia spazio per i prodotti di punta.

E poi per rendere il tutto più interattivo potresti regalare a chi acquista il prodotto il certificato di miglior papà da far colorare e compilare al proprio bambino. In questo modo il regalo acquista un fascino tutto suo, perchè c’è il tocco del proprio bambino.

certificato-bambino-per-la-festa-del-papa-negozio-idea

h) Il baffo piace sempre

Un’altra idea è quella di usare il tema baffo in vetrina e regalare il baffo fatto in cartoncino a chi acquista il regalo.

Questa idea la puoi realizzare anche se hai un negozio per soli bambini e non hai prodotti da poter regalare ai papà. Immagina, i bambini porteranno a casa il tuo baffo da dare al loro papà e questo gesto verrà molto apprezzato,  per te è una sorta di pubblicità insolita.

Ricorda ai clienti di mandarti le foto o di taggare il tuo negozio sui social.

 

4. Errore nelle vetrine della festa del papà

Uno degli errori più grossi è usare per la stessa vetrina due temi differenti, quando le festività sono molto vicine. Vedo vetrine che inseriscono sia i prodotti per la festa del papà sia ad esempio per la Pasqua.

Non farlo. La vetrina per la festa del papà deve essere concentrata SOLO su questo evento. Decidi su cosa vuoi puntare e promuoviti con forza.
Se invece hai due vetrine allora puoi pensare di decidere una vetrina ad un evento e l’altra all’altro. Anche se io preferisco, se consideri l’evento importante, rafforzare un’unico tema.

Alla prossima!

Elena Gaddò
Cofondatore Cliento
Studia, agisci, misura, migliora!

  • Cliento School
    error: Il contenuto è protetto!