ATTENZIONE: Il sito è ottimizzato per una visione in verticale, gira il tuo tablet/smartphone.

ATTENZIONE: Il sito è ottimizzato per una visione in orizzontale, gira il tuo tablet/smartphone.

Come sempre lo scopo delle mie lezioni è riuscire a darti delle ispirazioni da mettere in pratica in modo semplice.
Oggi ti mostrerò alcune idee per fare le vetrine invernali, ma prima ho bisogno che mi fai una promessa…

Non soffermarti a guardare solo le immagini ma leggi anche le nozioni scritte. Ti chiedo questo perchè spesso si nascondono piccoli suggerimenti che ti aiutano a mettere in pratica una vetrina che a colpo d’occhio sembra solo realizzabile con grandi budget, invece spesso è possibile realizzare lo stesso tema con elementi differenti.

Questo è il mio compito, seleziono le foto anche quelle più complesse e scrivo come puoi realizzare in modo più semplice, magari in una foto c’è solo un piccolo dettaglio da prendere in considerazione o ti spiego mostrandoti una foto di una vetrina di abbigliamento come puoi realizzare quel tema se magari hai una cartoleria.

Promessa fatta? Bene iniziamo!

#1 Colori per allestire una vetrina invernale

Se vuoi rappresentare l’inverno la prima cosa che serve è utilizzare i così detti colori freddi. Come vedrai in giro ci sono negozi che pur non usando scenografie riescono a trasmettere quel senso di brivido da inverno usando semplicemente i prodotti stessi ma… prodotti che hanno il giusto colore in base all’anno.

Un esempio è O bag, che spesso usa questo metodo.

I colori, come le immagini, rientrano nella comunicazione visiva e riescono a trasmettere emozioni.
Ecco perchè è importante sfruttarli nelle vetrine.

Ma quali sono nel dettaglio i colori che richiamano l’inverno e che si possono usare nelle vetrine?

I colori freddi sono le tonalità del verde, viola e blu.

Attenzione perchè il viola è un’eccezione, essendo formato da un colore caldo (rosso) e un colore freddo (blu), può essere sia caldo che freddo a seconda delle sfumature con cui lo usi. Idem per il verde. Infatti entrambi si trovano al confine della righe che differenzia freddi da caldi:

foto presa dal theglammood.it

Ora che sai quali sono le basi con i colori freddi c’è un’altra cosa da prendere in considerazione: gli abbinamenti dei colori.
Un consiglio è quello di prendere ispirazione dai palette su pinterest, che vengono estratti dalle immagini invernali.
Ecco un esempio:

Psssss... ehi, scusa se mi fermo un attimo ma devo assicurarmi di una cosa: hai scaricato il Vetrina Planner gratuito? Si tratta di uno schema in 5 passi da seguire per allestire le tue vetrine. Qualsiasi vetrina tu voglia realizzare E' LA BASE per fare una allestimento efficace e misurabile, noi ci abbiamo messo mesi per farlo ed è nato dall'esperienza di migliaia di negozianti della Cliento school, TU puoi averlo gratis, perciò approfittane prima che lo ritiriamo dal web mettendolo a disposizione SOLO per chi è già iscritto alla Cliento School, ecco il link fallo subito, scaricalo da questa pagina >>

Fatto? Proseguiamo dal paragrafo precedente, se ti ho interrotto la lettura perdonami, ma scaricare il vetrina planner è davvero importante per TE, per riprendere il filo puoi ripartire anche solo un paragrafo indietro e ricominciare...

foto presa su pinterest

Una foto del genere aiuta a capire che abbinamenti usare senza rischiare di uscire dallo scenario invernale. E può dare idee anche per la scenografica da realizzare. Ad esempio se hai dei prodotti di quel marroncino e violetto potresti valutare di esporli e di usare come scenografia anche tu dei rami innevati, ecco che ricrei un perfetta sensazione invernale prendendo sputo dal palette sopra.

Questo ti permette di capire oltre ai classici colori freddi quali altri colori puoi permetterti di usare. Potresti scoprire che un tocco di arancione sta benissimo e quindi creare anche contrasto di colori in vetrina. Guarda caso il colore arancione è un complementare al blu, una tecnica molto valida per dare risalto ai prodotti.

foto presa da sarahrenaeclark.com

Ma attenzione, non usare per la vetrina invernale il rosso, il verde o l’oro, perchè la trasformerebbero in una vetrina natalizia.

#2 Idee per fare le vetrine invernali: temi da usare

In questa parte ti ho selezionato alcune vetrine con lo scopo di darti delle ispirazioni sul tema da usare e non per  “copiarle” cosi come sono. Devi vederle come un’ispirazione per poi capire come realizzarle con i tuoi mezzi o con trucchi più semplici.

Vetrina invernale con animali

Questa è la mia preferita, trovo che gli animali in vetrina siano molto d’impatto e se si agisce di furbizia è possibile creare una sensazione molto forte anche in modo più economico.

Ad esempio potresti usare anche tu l’idea dell’orso polare, usando un fondale realizzato con un semplice pannello dove appoggi una stampa di un’orso polare e puoi coprire la vetrina con un tessuto di finto pelo. Qui tutta la bellezza della vetrina dipenderà dalla foto che andrai a scegliere, quindi dedicaci tempo.

foto vetrina invernale Moncler

Le immagini sono importantissime, lo stesso oggetto in questo caso l’orso, può generare emozioni aggressive, come la vetrina sopra, o emozioni di tenerezza. Pensa al tuo target, pensa al prodotto che vuoi esporre e scegli l’immagine giusta.

Insomma se vuoi vendere un orologio sportivo ti serve qualcosa di aggressivo ma se devi fare una vetrina romantica con un anello di diamanti forse ti servirà tutt’altro genere.

Ora, se vuoi sfruttare l’idea degli animali fai un bell’elenco di quali rappresentano l’inverno: volpi, civette, merli ecc…

foto di Fashion Bubbles

Ad esempio se hai prodotti neri non sarebbe bellissimo il contrasto con uno scenario tutto bianco?
Proprio come i merli sulla neve. Dove il tuo prodotto rappresenta quella macchia nera… il merlo.

Vetrina invernale con alberi spogli

Più classica ma comunque di grande impatto, sono le vetrine con rami spogli e tronchi. il vantaggio di questa vetrina è che puoi usare gli stessi tronchi sia per la vetrina autunnale che per quella invernale risparmiando sul budget.

Se per la vetrina autunnale hai dei tronchi e molto richiamo ai colori del marrone e dell’arancio colori più caldi, per trasformarla in vetrina invernale ti basterà aggiungere dei tocchi di bianco alla base, delle sagome di qualche animale sempre in bianco e delle belle alterne. Proprio come la foto qui sotto:

foto di Decofilia

Nella prima vetrina invece mi piace molto l’effetto che si ottiene usando sia tronchi veri sia un fondale con un bosco, è bellissima questa continuità molto reale che si crea.

Questo tema è applicabile per qualsiasi tipologia di negozio, anche per chi vende prodotti piccoli.

vetrina di Tiffany

Vetrina inverno con neve, ghiaccio & sport

Altro tema che rappresenta fortemente l’inverno è il richiamo alla neve, ma ancora più forte ai ghiacciai.
Il tema dei ghiaccia, grotte e iglù si possono ricreare usando come sempre delle immagini di impatto come fondali, ma anche con elementi in plexiglass, come dei cubi per appoggiare i prodotti o mettendo alla base della vetrina uno specchio con della neve spruzzata, oppure puoi fare un richiamo alle candele di ghiaccio ma usando della carta.

foto di Cristina Giannini

Questi scenari possono essere accompagnati da altre decorazioni che ricalcano il tema, come dei pinguini oppure puoi fare un richiamo a uno sport invernale, come il pattinaggio sul ghiaccio.

vetrina Moet in Rinascente

Se vuoi realizzare una giornata di neve hai diversi metodi, puoi usare la carta, palline in polistirolo e un tocco di neve spruzzata sul vetro. Mi piace molto l’idea in questa vetrina con tre pannelli che rappresentano i fiocchi di neve.

Il caldo della lana in vetrina

Se penso all’inverno cosa c’è di meglio del caldo che può dare un pò di lana?
Ecco perchè gomitoli e sagome di pecore possono essere un tema che si presta bene per la tua vetrina invernale. Abbinate a del legno e ai giusti colori come del bianco, beige e verde creano la perfetta armonia.

foto di Bonpoint

Ecco una versione più semplice di una sagoma a forma di pecora:

Anche i gomitoli possono creare una bella scenografia, se usati con i giusti colori freddi. Possono rappresentare anche delle palle di neve. Puoi metterli alla base della vetrina o appenderli.

foto craftymishmash

Vetrina tema city

E poi abbiamo le città coperte dalla neve e ideali per una vetrina romantica.
Puoi usare delle sagome con lo skyline, e se hai il negozio in una città turistica puoi far realizzare le sagome che richiamano i monumenti stessi. basta che su internet cerchi “Skyline + nome città” e troverai tante immagini che puoi affidare alla tua tipografia.

foto di Pascal Delmotte

In questa vetrina puoi vedere anche la realizzazione della neve con delle semplici sfere in polistirolo.

#3 43 idee per allestire una vetrina invernale

Ora che hai avuto degli input su come guardare con occhi diversi le foto, ecco una raccolta di vetrine invernali. Osservale ed estrapola quello che puoi per poi adattarlo ai tuoi prodotti e alla misura della tua vetrina.

Ogni cosa si può riadattare.
Alla prossima,

Elena Gaddò
autrice del corso
Le vetrine si fanno Così >>

  • Ehi ti sei già iscritto alla newsletter della Cliento School?

    Inserisci il tuo nome e la tua email per rimanere sempre aggiornato sul mondo del Retail...

    Cliento School